Ecotassa auto 2019: quando è possibile non pagarla

Dal 1 marzo la nuova Legge di bilancio 2019 impone, per i nuovi veicoli considerati troppo inquinanti, il pagamento dell’ecotassa auto 2019: ma chi la deve pagare e soprattutto quando è possibile non pagarla?

L’ecotassa auto 2019 verrà applicata su tutti i veicoli nuovi e su tutti i veicoli provenienti dall’estero immatricolati in Italia a partire dal 1° marzo 2019. Questa tassa sarà richiesta una volta sola e soltanto se i veicoli superano certi limiti di emissioni di CO2.

La prima cosa per capire se anche tu che hai comprato una nuova auto o hai immatricolato in Italia un’auto estera usata devi pagare l’ecotassa, è quella di controllare sulla carta di circolazione, sotto la voce “V.7”, il valore di g/km di CO2. Se questo valore supera i 160 g/km, purtroppo dovrai pagare l’ecotassa.

Nello schema sotto, tratto dal famoso sito per auto Quattroruote, puoi trovare l’importo in base al valore di CO2 emessa. Come puoi notare, l’ecotassa è parecchio salata!


Ma quindi se tu hai appena comprato un veicolo e sei sopra il limite, quando lo immatricoli in Italia paghi per forza questa ecotassa?

Ci sono alcune eccezioni che potrebbero essere il tuo caso!

La notizia dell’ultima ora è una circolare dell’Agenzia delle Entrate in cui, tra le altre cose, si comunica quanto segue:

estratto da risoluzione 32/E Agenzia delle Entrate

Hai capito bene! Se hai acquistato l’auto prima del 28 febbraio 2019, non sei soggetti al pagamento dell’ecotassa auto 2019!

Questa informazione è molto importante perché può evitarti una bella spesa!

A questo punto, i miei consigli sono 2:

  1. Se hai acquistato l’auto entro il 28 febbraio da un concessionario, cerca subito il tuo atto di acquisto; se l’hai acquistata da un privato, in questa sezione del mio sito trovi un contratto tra privati già pronto: compilalo, fallo firmare anche dal venditore e sarai a posto!
  2. Affrettati a fare l’immatricolazione in Italia: tra 2 o 3 mesi non sarà più possibile immatricolare un veicolo e dichiarare di averlo acquistato entro febbraio, per cui sarai obbligato a pagare l’ecotassa!

Se devi immatricolare in Italia un veicolo di provenienza estera, per non perdere altro tempo prezioso trovi le guide complete sul mio sito…non aspettare oltre!

Un saluto

Gabriele

CEO di Immatricolare auto estera in Italia

1 thought on “Ecotassa auto 2019: quando è possibile non pagarla

  1. Articolo molto chiaro!! Contiene ottime indicazioni operative : se lo segui, sicuramente non puoi sbagliare!!!!!!

Se ti è piaciuto l'articolo, lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close