Multe auto straniere: il 2019 è record

Cari automobilisti d’Italia, il 2019 non è certo iniziato bene per alcuni di voi. La causa? Le multe per le auto straniere, il nuovo record del 2019.

Io ho un’auto con targa straniera…massì, cosa vuoi che me ne importi, io continuo lo stesso a circolare, tanto siamo in Italia e qua non controllano mai….poi se anche mi fermassero, vuoi che mi facciano subito la multa? E se anche me la fanno, non sarà così alta, con tutto quello che risparmio di bollo e assicurazione, cosa me ne importa…..ALT! FERMI TUTTI!

Il nuovo Decreto Sicurezza di cui tanto si parla, diventato Legge nel dicembre 2018, ha cambiato il Codice della Strada. Una cosa che non succedeva da anni. Chiunque sia residente in Italia da almeno 60 giorni, non potrà più guidare un’auto con targa straniera di sua proprietà.

Ma la cosa più interessante è il fatto che, dal 2019, su questo argomento non si scherza più: le forze dell’ordine hanno deciso di fare sul serio. Da quest’anno carabinieri e polizia hanno ricevuto ordini ben precisi e i controlli sono aumentati come anche le sanzioni. Se vieni “beccato” a guidare con un’auto straniera che non sia in noleggio o in leasing, devi pagare subito una multa che va dai 712 euro fino a oltre 2000 euro, inoltre c’è il fermo immediato del veicolo e l’obbligo di mettersi in regola entro 180 giorni. Che equivale a 2 soluzioni: o riportare l’auto all’estero e non utilizzarla più, oppure immatricolare l’auto in Italia.

Per chi non ci crede ancora, basta aprire un giornale qualsiasi per leggere notizie di multe di auto straniere in tutta Italia. La musica sembra sia cambiata, noi staremo a vedere e continueremo a tenervi informati!

Se sei interessato ad altri articoli sul tema, scorri all’interno del mio blog, mentre se hai intenzione di immatricolare la tua auto con targa estera in Italia, vai subito a visitare il mio sito dove trovi le video guide complete!

Un saluto

Gabriele

CEO di Immatricolare Auto estera in Italia

1 thought on “Multe auto straniere: il 2019 è record

  1. Grazie Gabriele di queste informazioni.
    Credo veramente siano utili e da prendere in considerazione !
    Buono a sapersi !!

Se ti è piaciuto l'articolo, lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close